BDSwiss i vantaggi offerti

Per chi vuole investire nel forex o in opzioni binarie, BDSwiss è il broker che offre quest’opportunità con un sistema altamente tecnologico ed efficace, in soli pochi anni è riuscito a trovare il favore di migliaia di trader in tutto il mondo che ogni giorno utilizzano questa piattaforma per investire online.

BDSwiss è sul mercato da appena quattro anni, e questo tempo relativamente breve ha fatto passi da gigante nel panorama degli investimenti online, dal 2012 a oggi è cresciuto molto e con esso il consenso di molti trader che ne esaltano le potenzialità, la qualità del servizio e un supporto di primo livello, sempre disponibili e con risposte rapide e precise, un buon servizio per chi investe online.

platform_demo

Le principali caratteristiche di BDSwiss

Ciò distingue BDSwiss da altri broker è la facilità di accesso e utilizzo del sistema, vediamo di seguito i principali vantaggi offerti da BDSwiss:

  • Deposito minimo 100 €;
  • Trade minimo 25 € e opzioni 60 secondi: 5 €
  • Regolamentato CySEC
  • Rendimento medio Opzioni: 85 %
  • Supporto: Italiano

Le opzioni disponibili:

  • Builder
  • Opzioni 60 secondi
  • One touch
  • Opzioni binarie coppia
  • Rollover
  • Double up

Un servizio completo dunque che soddisfa pienamente le esigenze di ogni trader esperto, con la semplicità di una piattaforma fruibile e accessibile anche da chi non ha assolutamente alcuna esperienza, questo è alla base del grande successo che sta riscuotendo BDSwiss.

Alti rendimenti BDSwiss

Sicuramente tra i vantaggi appetibili per i trader, troviamo anche quello dei rendimenti, che arrivano fino a un corposo 85%, con un margine di rischio relativamente contenuto equilibrato ampiamente da un sistema stabile e molto veloce nell’esecuzione delle operazioni, questi aspetti sono sicuramente attraenti per ogni investitore.

Piattaforma sicura e affidabile

Per i trader che investono somme elevate, BDSwiss si è dimostrato ampiamente all’altezza della situazione, nel complesso dispone di un sistema sicuro e continuamente controllato, con aggiornamenti continui e miglioramenti sostanziali, investire è facile grazie ad un’interfaccia che può essere sfruttata con tutti i mezzi di comunicazione dal PC allo smartphone, questo è sicuramente comodo per molti trader che svolgono altre attività oltre gli investimenti online, e possono controllare le operazioni effettuate in qualunque momento.

BDSwiss è inoltre monitorato dalle rigide regole del CySEC, che certifica e garantisce l’operato del broker, quindi da punto di vista delle garanzie questo sono ampiamente coperte, ma lo stesso BDSwiss ha un’impostazione volta alla sicurezza e garanzia per il trader, che ovviamente è la sua maggiore risorsa.

Il vantaggio di un supporto veloce e in italiano

Una delle caratteristiche preferenziali per i trader italiani, è quella di avere come referente un sistema che parla la loro lingua, BDSwiss ha un supporto online e offline completamente in italiano, risponde sempre con facilità ed ha sempre una chat online attiva per ogni necessità immediata.

Si tratta di una delle attenzioni verso i trader di primaria importanza per BDSwiss, che crede ampiamente che offrire soluzioni rapide sia il miglior modo per avere la fiducia degli investitori, ed è così, infatti, i trader che utilizzano questa piattaforma, confermano.

Banc de Binary scopriamo come funziona

Investire online è molto più facile di quanto si possa immaginare

Ci sono molti broker online, alcuni fanno la differenza come Banc de Binary, broker attivo da circa 8 anni e con una grande esperienza negli investimenti in opzioni binarie, in tutti questi anni ha acquisito la fiducia di migliaia di trader che ogni giorno eseguono operazioni utilizzando questa piattaforma.

Il sistema messo a punto in questi anni risulta essere uno dei migliori in circolazione, i trader sfruttano le grandi potenzialità del sistema per ottenere ottimi risultati in termini di guadagno, la piattaforma è molto amichevole e facile da usare, quindi si adatta perfettamente anche a tutti quelli che iniziano per la prima volta a investire in opzioni binarie.

banc de binary

Come fare per aprire un conto

Per aprire un conto online con Banc de Binary broker opinioni è molto facile, bastano solo pochi secondi e si è già dentro il sistema, la registrazione è semplice non occorrono molte formalità, è sufficiente inserire alcuni dati quali il proprio nome, un indirizzo email, indicare il paese di origine, il numero telefonico e una password.

Una volta fatto questo potrete accedere al sistema e da qui scegliere quale tipo di conto volete aprire, infatti, è disponibile un conto demo e ha a disposizione una somma virtuale per fare investimenti, questa possibilità è molto utile specie per quanti non hanno esperienza, grazie al conto demo si possono fare investimenti come con un conto reale, stesse opzioni e metodica negli investimenti, ovviamente i guadagni in questo caso saranno comunque virtuali, si tratta di un buon metodo per studiare e capire come funzione il sistema, in un secondo tempo sarà possibile passare al conto reale.

Come depositare sul conto

I sistemi per depositare sono diversi, si possono usare le carte di credito, Skrill oppure tramite bonifico bancario, il sistema utilizzato inizialmente sarà poi lo stesso per ritirare le somme dal conto reale, quindi se scegliete la carta di credito per depositare questa sarà usata anche per prelevare.

Da evidenziare che il bonifico bancario se pur migliore come sistema per depositare somme elevate, sia per i depositi sia per i prelievi ha dei tempi più lunghi rispetto alla carta di credito, a volte per ritirare i soldi possono trascorrere anche fino a 5/6 giorni.

Informazione e formazione

Non tutti i broker vantano un sistema informativo completo ed esaustivo, notizie e informazioni continuamente aggiornate sono sempre disponibili, questo offre a tutti i trader, la possibilità di valutare al meglio ogni investimento e seguirne gli andamenti.

Formazione di qualità, con un centro educativo online completo a supporto dei vari temi, è un vero e proprio angolo dove formarsi, imparare e analizzare il sistema, gli indici di borsa e ogni altra nozione legata agli investimenti in opzioni binarie, disponibili anche una guida completa per principianti, una per le materie prime e altre inclusa quelle sulle strategie.

Consigli per neo-trader

Per quanti non hanno alcuna esperienza, Banc de Binary è sicuramente la migliore scelta possibile, con una piattaforma studiata per essere semplice e intuitiva anche chi non ha mai usato un PC, può investire in opzioni binarie, a supporto e per facilitare l’uso del sistema, il conto demo è la migliore delle possibilità per cominciare a fare trading.

AnyOption: l’analisi di uno tra i broker più longevi

AnyOption è un validissimo alleato per chiunque desideri misurarsi nel mondo delle opzioni binarie. Si tratta di un broker nato nel 2008, tra i precursori del suo genere e tra i pochi così longevi che resistono – e vanno avanti con fierezza! – fino ad adesso.

I motivi che determinano il suo successo sono parecchi, e sono gli stessi per i quali dovreste considerare seriamente di affidarvi a lui, o, quantomeno, provarlo.

platform

Anzitutto, la semplicità di utlizzo. È palese fin da un primo accesso sul sito, la cui grafica si presenta curata e pulita. Allo stesso modo, la documentazione di aiuto è molto vasta, e accompagna l’utente passo dopo passo all’interno del proprio percorso nel sito.

Ma passiamo ai dettagli veramente interessanti per gli utenti: i tipi di opzioni e i vari rendimenti che si possono ricavare da esse. Anzitutto, ogni opzione (salvo variazioni che possono essere imposte per periodi limitati di tempo) prevede un investimento minimo di 10 Euro. Il rendimento di ogni singola opzione, invece, può variare dal 60% all’85% circa. Può non sembrare una percentuale particolarmente elevata, ma bisogna tener sempre presente che su ogni opzione, in caso di “fallimento” e di perdita, il broker mette a disposizione una percentuale di rimborso che può arrivare fino al 25%.
Per quanto riguarda le opzioni, si parte dalle classiche High/Low e One Touch, fino alle più recenti 0-100. Anyoption pareri dispone inoltre di una modalità esclusiva: la Option+. Queste ultime sono le più complicate da padroneggiare, ma anche quelle che portano ai rendimenti maggiori.
Ma perché mettere a rischio il vostro denaro con opzioni che – essendo esclusive o recenti – non sapete padroneggiare?
Fortunatamente AnyOption ha pensato anche a questo. Al momento della registrazione e dopo aver effettuato il primo deposito, potrete richiedere un conto demo.

Il conto demo non è altro che un conto fittizio con il quale potervi esercitare nelle varie opzioni, proprio come se fosse denaro vero. È gratuito e utilizzarlo non comporta spese di alcun tipo. Il deposito minimo è di 200 Euro, cifra che, comunque, resta in vostro possesso e può essere nuovamente ritirata interamente in qualunque momento. La motivazione per la quale potete richiedere la demo – e cominciare ad effettuare le varie operazioni tramite il broker – solo dopo aver effettuato un deposito così alto è molto semplice: si cerca di arginare quanto più possibile il fenomeno dell’utenza che, dopo essersi registrata e aver utilizzato la demo, sparisce per rivolgersi ad altri broker. È una mossa cautelativa di AnyOption che, sebbene non blocchi completamente il fenomeno, tende comunque a frenarlo un poco. Atresì, il denaro depositato resta di vostra proprietà, e nulla vi vieta di ritirarlo interamente quando lo desideriate.
I metodi accettati per depositare il denaro e ritirarlo sono carta di credito e bonifico bancario; altresì non vengono addebitati costi per il primo prelievo in assoluto e per il primo prelievo di ogni mese.

A disposizione degli utenti viene messa inoltre un app ufficiale per tablet e telefoni cellulari, in modo da poter operare – e controllare le proprie operazioni – ovunque ci si trovi. Infine, in caso di malfunzionamenti, dubbi o domande, è disponibile un validissimo servizio di supporto raggiungibile via mail, telefono o in live-chat. Il supporto è disponibile in nove lingue (tra cui l’Italiano), e contattabile 24 ore su 24, cinque giorni a settimana.

Detto ciò: AnyOption è un broker privo di difetti? Beh… quasi!
Come abbiamo visto, il deposito minimo purtroppo è molto alto, ma la possibilità di ritirarlo in qualunque momento smussa abbastanza questo inconveniente. Secondariamente, purtroppo (salvo rarissime eccezioni) non vengono forniti bonus “reali” al di là del conto demo agli utenti. Questo potrebbe rivelarsi un peso per alcuni traders, ma allo stesso tempo è necessario tener presente la già citata percentuale di rimborso sulle azioni e l’ottimo servizio offerto dal broker che, a nostro parere, vale il non poter usufruire di bonus di sorta. Molti broker poco onesti offrono dei bonus come “trappole per utenti”, fornendo poi loro dei tassi di rendimento molto bassi, e non è questo il caso.

Per quanto ci riguarda, speriamo di avervi offerto una buona panoramica riguardo tutti i pro e i contro dati dall’usare (o non usare) questo broker rispetto ad altri presenti sul web. La parola finale riguardo AnyOption sta a voi!

Eurozona PMIs migliorato ultimo mese relativa ai punteggi US

I servizi di US-meno-eurozona purchasing manager differenziale è caduto 0,6 punti a + 1,1 nel mese di dicembre. All’inizio di questa settimana, gli investitori imparato di un allargamento di 0,8 punti del PMI manifatturiero negativo diffuso. L’aggiunta di quei due spread si traduce in uno spread negativo combinato di 3,9 punti, 1,4 punti più vantaggiosi per Eurolandia rispetto a novembre e che rappresenta un grande swing di 10,5 punti nei cinque mesi dal mese di luglio.

image_20160118_113805_4

US non-manufacturing PMI sceso di 0,6 punti a un minimo di 20 mesi di 55,3. Il fornitore consegne sottoindice oscillato da 53,0 a 48,5.

Euroland Servizi Indice direttori d’acquisto disputata ad alta 3-mese di novembre di 54,2. Dicembre è stato il primo mese dal novembre 2014 in cui l’eurozona PMI manifatturiero ha superato le relative controparti di servizi. Tra i membri di segnalazione dell’area della moneta comune, il servizio tedesco e italiano PMIs non erano alle alti 17 – e 69-mese, mentre l’indice francese è sceso sotto il 50 nessuna soglia di modifica a un minimo di 11 mesi di 49,8. L’indice di Spagna ha diminuito a un minimo di 3 mesi, mentre il punteggio dell’Irlanda di 61,8 era inferiore a quello 63,8 di novembre lettura ma soprattutto 60.1 di ottobre.

PMIs U.S. Ezone U.S. Ezone somma di
Servizi Servizi diffondere Mf’g Mf’g diffusione spread.

Banca centrale del Cile mantiene livello di tasso di interesse del 3,5%

Tasso di interesse di banca centrale del Cile era stato sollevato in ottobre e il dicembre del 2015, tale sollevamento dal 3,0% al 3,5%. Una pausa questo mese non era una sorpresa, né è la probabilità di ulteriori aumenti durante la prima metà del 2016. Una dichiarazione dal Consiglio di banca centrale spiega il determinante della politica avanti:

image_20160118_113806_10

Il percorso futuro del tasso di politica monetaria ritiene misurati adeguamenti finalizzati ad assicurare la convergenza dell’inflazione verso il bersaglio, ad un ritmo che dipenderà da informazioni ricevute e le sue implicazioni sull’inflazione. Il Consiglio ribadisce il suo impegno a gestire la politica monetaria con flessibilità, modo che proiettata l’inflazione si attesta al 3% oltre l’orizzonte di politica.

L’inflazione in Cile, come in Perù dove le tariffe sono state abolite oggi, si colloca attualmente al 4,4%. L’obiettivo di inflazione è 2-4%. L’inflazione core è vicino a 5%, ma almeno previsto l’inflazione rimane ancorata al punto centrale di destinazione. I funzionari vogliono tenerlo così legato. Purtroppo, la crescita cileno ha stato sputtering.

La settimana prossima

Vacanze e conferenze: US mercati sono chiusi il lunedì per la vacanza di Martin Luther King. Il World Economic Forum di Davos, in Svizzera viene eseguito dal mercoledì al venerdì.

Banche centrali: sono previsti incontri di tasso di interesse presso la Banca centrale europea, Bank of Canada e in Turchia, Brasile e Malesia.

Pianificate comunicati dati degli Stati Uniti: Prezzi al consumo inizia abitazioni, permessi di costruzione, NAHB alloggiamento indice, esistenti vendite domestiche, Conference Board index di indicatori economici leader, Chicago Fed indice di attività nazionali e download disoccupati crediti di assicurazione, catena negozio di vendita, consumatore comfort, inventari di energia e le richieste di ipoteca.

image_20160118_113806_14

Indicatori economici cinesi: Trimestrale 4Q PIL e produzione industriale mensile, al dettaglio investimenti di capitale fisso, vendite, il sentimento di affari e i prezzi degli immobili.

Rilascia giapponesi: Tutti industria indice, indice terziario, rivisto produzione industriale, l’utilizzo della capacità, indice direttori acquisti produzione preliminare, vendite del supermercato e grande magazzino vendite.

Selezionato altri rapporti dati asiatici: Corea del sud, Singapore e indonesiano commercio figure. Prezzi al consumo di Hong Kong e Malaysia. Prezzi alla produzione Corea del sud, Hong Kong disoccupazione e indice dell’India di indicatori economici leader.

Euroland: Stime preliminari di fiducia dei consumatori e manifatturiero e terziario indici di responsabili d’acquisto. Anche il conto corrente, prezzi al consumo, i prezzi delle case e nel terzo trimestre fiscale del debito e deficit.

image_20160118_113806_8

Membri dell’area dell’euro: risultati dell’indagine PMI preliminare tedesco e francese. Indici ZEW tedesco e pieno-eurozona di sentiment degli investitori. CPI tedesco e PPI. Fiducia delle imprese francesi e indice degli indicatori economici leader. Cifre del commercio italiano e spagnolo. Italiano, portoghese e greco conti correnti. Fiducia dei consumatori olandesi e belgi. Irlandese PPI, PPI austriaco, vendite al dettaglio greco e la spesa dei consumatori olandesi.

Regno Unito e Svizzera: British CPI, PPI, DCLG casa indice dei prezzi, vendite al dettaglio, RICs casa equilibrio indice dei prezzi, Rightmove casa indice dei prezzi, statistiche di lavoro e indebitamento del settore pubblico. Prezzi di importazione e produttore svizzeri, crescita di M3 soldi e indicatore UBS dei consumi.

Europa orientale: Polacco CPI, produzione industriale e vendite al dettaglio. Prezzi produttore ceco.

Nordico Europa: Costi salariali islandese e vendite al dettaglio danese e fiducia dei consumatori.

Canada: Vendite al dettaglio, commercio all’ingrosso fatturato, prezzi al consumo e sondaggio mensile di produzione spedizioni e ordini.

Australia e Nuova Zelanda: vendita auto australiana, inflazione attesa, fiducia dei consumatori e vendite di case nuove. Nuova Zelanda la fiducia delle imprese, PMI e prezzi al consumo trimestrale di fabbricazione.

Sud Africa e Turchia: vendite al dettaglio dell’africano del sud e CPI. Fiducia dei consumatori turchi.

Mercati passo avanti verso l’abisso

West Texas Intermediate olio immerso 4,7% durante la notte sui segni che le sanzioni nei confronti delle esportazioni iraniane saranno revocate la prossima settimana, aumentando l’offerta mondiale.

Valute delle materie prime sensibili come i dollari australiano e la nuova Zelanda (-1,7%) e il dollaro canadese (fuori di 0,9% contro la controparte statunitense) è caduto acutamente durante la notte.

image_20160118_113805

Indice composito di Shanghai della Cina ha affondato il 3,6%, portando la sua goccia cumulativo da alta del mese scorso a 21% e completato un totale rovesciamento del rally dopo settembre. Una relazione è emerso che le banche cinesi si fermeranno consentendo azioni small cap come garanzia del prestito.

Monete dei mercati emergenti come il rublo russo perdita terreno sostanza. Pegging valuta di Hong Kong ha pubblicato il più grande scivolo di due giorni a 23 anni.

Mercati azionari di Pacific Rim diverso da Cina, condividere prezzi perso 2,1% a Hong Kong, 1,3% in India, 1,1% in Corea del sud ma solo 0,4% in Giappone. Il tedesco, gli scambi azionari britannici, italiani, greci, svizzeri, spagnoli e francesi hanno perso tra 1.3 e 1.8% già oggi. Tali appaiono in grado di superare presto un calo del 20% dal picco, confermando un mercato orso. Futures US indicano una probabile inversione di tutto di recupero di ieri e poi alcuni.

Debito sovrano dieci anni i rendimenti sono giù tre basis points nel Regno Unito e un punto base in Giappone e in Germania.

Donald Trump è stato il vincitore apparente del dibattito candidati repubblicani di ieri sera. Gli europei sono ancora più spaventati di sostenitori del partito democratico statunitense di una presidenza di Trump.

Lo yen continua ad attrarre capitali alla ricerca di rifugio sicuro. Valuta del Giappone è aumentato dello 0,6% durante la notte contro il dollaro, che inoltre è caduto 0,4% rispetto all’euro e 0,1% vis-à-vis il franco svizzero e nel paese yuan. Lo yuan offshore scivolò 0,2%, in confronto, e anche la sterlina è rimasta sui suoi tacchi, perdendo un altro 0,5% contro la valuta degli Stati Uniti.

La Banca centrale di riserva del Perù camminato relativo tasso di interesse di 25 punti base al 4,0%. Questo è stato il terzo tale aumento dal mese di settembre, invertendo tutti ma uno dei quattro tagli tra novembre 2013 e gennaio 2015.

La Banca centrale del Cile, che hanno incrementato il suo tasso di riferimento da25 punti base ciascuna in ottobre e dicembre, rimasto invariato al 3,5% questo mese da tale rilasciato una dichiarazione che implicita probabile ulteriore serraggio nel 2016. Le economie emergenti in America Latina e altrove hanno visto deprezzamento della moneta generare indesiderabile pressioni al rialzo sull’inflazione.

Soldi cinesi e figure i prestiti bancari sono stati segnalati per dicembre. Nuovi prestiti pari a 598 miliardi di yuan, circa il 15% inferiore rispetto alle previsioni e giù una simile quantità totale di novembre. M2 soldi crescita rallentata a un minimo di 3 mesi del 13,3%. M1 in anno crescita rallentata al 15,2% da 15,7% nel mese di novembre e il 14% in ottobre, ma M0 crescita accelerata a un massimo di 9 mesi di 4,9%.

L’avanzo commerciale dell’eurozona allargata ad un massimo di 10 mesi di EUR 22,7 miliardi nel mese di novembre da EUR 19,8 miliardi in ciascuno dei due mesi precedenti. Le esportazioni ha registrato una crescita sul mese del 2,8%, più dal mese di febbraio. Le importazioni bordato 0,1% inferiore. Year-to-date non rettificato 11 mesi eccedenza di EUR 221,1 miliardi era 37,6% maggiore l’eccedenza non rettificato maturato nel gennaio-novembre 2014.

image_20160118_113805

Output di costruzioni nel Regno Unito ha sorpreso gli analisti con uno scivolo di 0,5% mensile invece di un guadagno dello 0,5% che era stato previsto. Output costruzioni cadde 1,1% tra novembre 2014 e il 2015 di novembre.

Prezzi dei prodotti alimentari in Nuova Zelanda è caduto 1,3% sull’anno in dicembre. Casa australiana prestiti rosa 1,8% sul mese di novembre.

Le transazioni di magazzino e bond in Giappone ha generato un afflusso netto di capitali 1,089 trilioni JPY durante la prima settimana del 2016.

Banca del Giappone governatore Kuroda ha negato qualsiasi piani al momento per aumentare stimolo monetario. Prima che ciò accada, il Giappone avrebbe bisogno di subire una battuta d’arresto chiara nella tendenza al rialzo dell’inflazione core.

Prezzi al consumo durante l’anno a dicembre erano immutati in Spagna e crescita dello 0,1% in Italia. Prezzi alla produzione danese è sceso 1,5% su anno.

Funzione oggi US dati programmato al dettaglio prezzi di produzione e produttore commerciali, industriali. In attesa di vendite domestiche e i consumatori U. Michigan indice di fiducia anche sono sempre segnalati.

PIL reale rumeno avanzato 1,4% sul trimestre e del 3,6% su anno nel terzo trimestre del 2015.